Casa Goffi
Tempo Libero
Sotto le stelle

Tra bordo vasca, spazi aperti e roof: le location da sogno degli ape estivi

Dalla piscina dei Ronchiverdi alla Savana Terrace di Zoom: ecco i luoghi più gettonati del 2021

Non soltanto bollicine e cocktail, l’aperitivo vincente durante l’estate fa rima con location. Meglio ancora se a bordo vasca di una delle tante piscine private che all’imbrunire si trasformano in locali della movida. Ne sanno qualcosa dalle parti di corso Moncalieri dove ai Ronchiverdi, il club sportivo più lussuoso della città, ogni sera va in scena l’aperitivo sul terrazzo del ristorante Elements che affaccia direttamente sulla piscina.

Poco più in là, al Master Club 2.0 l’aperitivo in piscina (a cura di Torino nel Mondo) è protagonista tutti i giovedì con l’Ape che Balla Pool. La stessa organizzazione si occupa anche dell’happy hour in piscina a Villa Glicini, all’interno del Parco del Valentino, ogni mercoledì, e di quello del sabato al Penelope Beach di corso Allamano. Insomma, drink e cloro sembrano andare davvero alla grande durante questa estate 2021, anche ai piani alti, come quelli del Green Pea sul cui terrazzo il locale Otium propone l’aperitivo a bordo della sua suggestiva piscina che si affaccia sul Lingotto.

Sempre più in alto, al Piano 35 del Grattacielo San Paolo, dove dal mercoledì alla domenica dalle 18 all’1, il Lounge Bar prepara ottimi e speciali drink accompagnati da “stuzzichini” degli chef stellati Marco Sacco e Christian Balzo e, soprattutto, da una vista mozzafiato sulla città. Allo Zoom di Cumiana, la vista è invece sulla Savana perfettamente ricostruita del bioparco, dove si rilassano accudite e curate decine di specie animali e dove Affini ha da poco inaugurato la sua Savana Terrace. Aperta tutti i giorni fino alle 23 per permettere sia un aperitivo a coloro che sono nel parco, sia un drink prima o dopo cena per coloro i quali decidono di visitare il bioparco dal tardo pomeriggio, la Terrace propone il meglio dei drink Affini e la sua esperienza nel mixologi.

È immersa nel verde del lungo Po torinese, invece, Casa Goffi, il locale estivo che affaccia sul lungo Po Michelotti adiacente al ristorante EraGoffi, dove lo staff di chef Lorenzo Careggio, oltre a ottimi drink, prepara ogni sera pizza, tapas e quant’altro. È la location più orientale di San Salvario, una vera chicca, una novità che sembra piacere molto ai torinesi. Si tratta del Giappoke di via Baretti 10 guidato da chef Enrico Schettino, il più amato della tv poiché spesso al fianco di Alessandro Borghese. Qui, da luglio è nato l’aperisushi a base di Champagne accompagnato da un piatto abbondante di ottimi rolls. Ciò che merita, oltre la qualità del cibo, è anche il particolare arredamento del dehors e degli spazi interni che rimandano allo stile hawaiano, un bel colpo d’occhio, proprio nel cuore pulsante della Torino multietnica.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo