Ivan Juric (foto depositphotos)
Sport
ANALISI

Toro, tutto sui giovani: è nella Top20 europea

La media età dei granata è tra le più basse della A

Adesso c’è anche il Centro Internazionale di Studi Sportivi (Cies) con sede a Neuchatel, in Svizzera a certificarlo: «Il Toro è nella Top 20 delle squadre più giovani d’Europa, considerando i cinque campionati più importanti del Vecchio Continente». Ovvero Premier League, Bundesliga, Liga Spagnola, Ligue 1 francese e Serie A, appunto. La rosa a disposizione di Ivan Juric è la terza più giovane del nostro campionato, dietro solo ad Empoli e ad Atalanta. Ritornando al discorso europeo, invece, l’analisi del Cies è stata condotta in base all’età media delle formazioni schierate durante la stagione corrente (2022/2023) o l’ultima completata (2021/2022). In tal senso la svolta “verde” del Torino è stata evidente nel corso degli ultimi mesi, basti pensare agli ingressi di Ricci, Pellegri e Seck a gennaio e poi a quelli di Ilkhan e Schuurs in estate. In quest’ottica hanno aiutato al ringiovanimento della rosa granata anche gli addii di Simone Zaza, Simone Verdi, Armando Izzo e Andrea Belotti. Secondo quanto emerge inoltre, il Torino ha una media età di 25,65 anni. Poco più sotto ci sono l’Empoli (25,31) e il Lecce (24,56). Il 15,6% dei giocatori impiegati dal club granata ha meno di 21 anni, mentre il 33,6% ha un’età compresa tra i 22 e i 25 anni. Questo significa che quasi metà dei calciatori è under-25. Tornando ai cinque maggiori campionati europei si scopre che il Toro è una delle tre squadre italiane nella top-20 per l’età media più bassa. Comanda la graduatoria il Valencia (23,99) seguito dallo Stoccarda e dal Southampton.

Puntare sui giovani è la ricetta della società per far bene in campo e ridurre i costi: «Mancandoci le risorse – ha dichiarato recentemente Cairo -, bisogna invertire la rotta puntando moltissimo sui giovani, costruendo delle academy per la formazione dei calciatori».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo