edera
Sport
QUI GRANATA

Toro, rosa extralarge. Dal caso Edera a Izzo tutti quelli “congelati”

Molti annunciati in esubero sono rimasti

Dai mancati acquisti alle cessioni fallite, il Toro resta un cantiere aperto anche dopo la chiusura della finestra estiva di calciomercato. Il tecnico Giampaolo si ritrova con una rosa extralarge: addirittura 28 giocatori, come si può intendere dalla pagina sui numeri di maglia pubblicato dal club di via Arcivescovado. E in campo si scende in 11, con al massimo cinque sostituzioni, dunque ogni domenica una squadra intera non giocherà. Alcuni sono esuberi, come lo stesso allenatore aveva dichiarato pubblicamente, mentre altri sono scontenti, perché a questo punto della stagione si sarebbero immaginati altrove ma sono rimasti bloccati al Filadelfia. Una situazione particolarmente delicata, a partire dalla porta e dalla difesa.

4 PORTIERI, 11 DIFENSORI
Sono questi i numeri incredibili della retroguardia granata, ben 15 giocatori tra la porta e la linea arretrata. Il ds Vagnati è riuscito a convincere Sirigu a restare, ma poi ha rinnovato per un’altra stagione i contratti di Rosati e Ujkani senza piazzare il giovane MilinkovicSavic, di rientro dal prestito allo Standard Liegi (con 0 presenze all’attivo): dunque, chi rimarrà in tribuna?

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners