Davide Nicola (Foto: Depositphotos)
Sport
L’intervista

Toro, Nicola: “Dobbiamo credere di più nelle nostre qualità”

L’analisi del tecnico: “Nel primo tempo siamo stati dei polli, nella ripresa abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo”

Davide Nicola commenta ai microfoni di Sky la prestazione del Toro contro il Sassuolo: “Nel primo tempo siamo stati dei polli sui gol subiti, ma non stavamo giocando male. Siamo riusciti a togliere il possesso palla al Sassuolo creando otto occasioni da gol. Dobbiamo credere di più nelle nostre qualità, possiamo farlo solo gettando il cuore oltre l’ostacolo. Rischi nel finale? Se non si fa così, sempre in maniera oculata, non si vincono le partite. Sono contento per i ragazzi, abbiamo potuto preparare questa gare in poco tempo. Nella ripresa c’abbiamo messo più convinzione”.

Quindi su Zaza: “Quello che ci siamo detti rimane tra noi. Zaza è importante per il Torino, lo era quando ha giocato sei volte di fila e lo è quando entra a partita in corso, non solo se fa doppietta come gli è successo due volte. Sa che ha la mia fiducia e sa come la penso, sono coerente. Ma sono contento anche per Belotti, che ha fatto una prova generosa. Pressione? Questo è sicuramente un ambiente che ha voglia di vedere la squadra far bene. Pposso rimanere qui un giorno o un anno, ma voglio far capire alla squadra che non bisogna essere schiavi delle cose che ci girano intorno”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo