davide nicola
Sport
LA SFIDA DI NICOLA

«Toro, impegno di cuore. Ai ragazzi ho chiesto voglia ed entusiasmo»

Ha subito cominciato a urlare: «Mi scuso per la voce rauca, ho già iniziato ad usarla» l’esordio di Davide Nicola nella conferenza stampa di presentazione. Ed è un taglio netto con il passato, anche perché non vuole assolutamente guardare indietro: «Non mi interessa ciò che è stato, guardo al futuro e al fatto che dobbiamo avere un cambio di rotta immediato». Già a partire da questa sera, a Benevento, dove il nuovo allenatore ripartirà da ciò che ha lasciato Giampaolo: il modulo sarà lo stesso, il 3-5-2, ma al fianco di Belotti ci sarà Zaza. Poi tanti ballottaggi, ma chi ci sarà dovrà convincere Nicola di sposare appieno la causa. Altrimenti, la porta è quella.

Davide Nicola, che Toro ha trovato?
«Per me è una sfida speciale, ci tengo molto perché questo club ha una storia importante e blasonata. Voglio cominciare subito senza perdere tempo in parole, abbiamo soltanto metà campionato più una partita per raggiungere l’obiettivo.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo