Ivan Juric
Sport
SABATO A ROMA

Toro, c’è un’altra big: Sarri tabù granata, ma Juric sa come batterlo

Un’altra big sulla strada del Toro, un altro tabù attende i granata. Dopo il Milan e Stefano Pioli, infatti, ora Belotti e compagni si troveranno di fronte la Lazio e Maurizio Sarri. L’ultima vittoria all’Olimpico di Roma sponda biancoceleste è del dicembre 2017, mentre contro il tecnico toscano non sono mai arrivati i tre punti: Ivan Juric dovrà cercare di invertire la rotta e proverà il colpaccio in trasferta. Così proseguono gli esperimenti al Filadelfia, con Belotti e compagni galvanizzati dalla buona prova offerta contro i rossoneri e vogliosi di battere una grande. Il Toro è ancora a secco di vittorie contro una big, ma Sarri è una vera e propria bestia nera: l’allenatore, infatti, non ha mai perso contro i granata. E i precedenti sono ben undici, ma alla guida di Empoli, Napoli e Juventus è sempre riuscito a conquistare almeno un punto. Il bilancio parla di tre pareggi, tra questi proprio quello della sfida d’andata di questo campionato, e addirittura otto successi. Soltanto ai tempi del Pescara cadde contro il Toro, ma si trattava di serie B ed era il 2005/2006, il primo anno del nuovo ciclo Urbano Cairo alla presidenza del club. Anche a Juric, inoltre, non va tanto meglio contro il toscano.

IN PANCHINA VA PARO
Il croato, inoltre, sarà costretto a lasciare nuovamente il posto al suo vice: domenica contro il Milan ha ricevuto un’ammonizione pesante, infatti era diffidato e ora dovrà saltare un turno. All’Olimpico di Roma ci sarà Matteo Paro in panchina, il suo bilancio stagionale è di due sconfitte su due tra Atalanta e Udinese. L’ex centrocampista di Juventus e Genoa sarà in contatto continuo con Juric, il quale sta cercando le contromosse per colpire Sarri: solo l’anno scorso è riuscito a batterlo, ma fu una vittoria di grande prestigio. Il suo Verona superò i bianconeri, poi sono stati solo dolori. Tre sconfitte e un pareggio vanno ad aggiungersi al pareggio della gara d’andata, un punto che lasciò tanto amaro in bocca al Toro e a Juric. I granata e il tecnico proveranno a riprendersi tutto nella sfida di sabato sera nella Capitale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo