Depositphotos
Sport
SERIE A

Toro beffato: Molina e Pussetto gelano i granata nel recupero, vince l’Udinese

L’argentino sorprende Milinkovic-Savic su punizione nel finale, poco prima era stato espulso Mandragora

Beffa Toro: l’Udinese passa al 93′, raddoppia al 96′ e conquista così i tre punti ai danni dei granata nel match valido per la 24esima giornata di Serie A.

PARTITA EQUILIBRATA, CI PROVA SINGO
Match combattuto ed equilibrato nel primo tempo, con poche occasioni da una parte e dall’altra. Sono i padroni di casa a fare la partita: il Torino attende e prova a colpire in ripartenza, ma i primi 45′ si chiudono senza emozioni particolari. Nella ripresa gli ospiti escono e provano a colpire. Su tutti una grande occasione per Singo, che costringe Silvestri ad una gran parata.

LA BEFFA NEL FINALE
Cambia tutto al 92′: fallo e seconda ammonizione per Mandragora, espulso. Su quella punizione Molina calcia direttamente in porta e sorprende Milinkovic-Savic, portando in vantaggio l’Udinese. Il raddoppio arriva poco dopo: la difesa granata perde un pallone in disimpegno, Milinkovic-Savic stende un attaccante: calcio di rigore per i friulani. Dal dischetto Pussetto non sbaglia: 2-0 e partita chiusa.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo