Una delle tre vetture bruciate
News
Le indagini sono affidate ai carabinieri

Torna l’incubo piromane a Venaria: bruciate tre auto nel quartiere Altessano LE FOTO

Le vetture, una station wagon, un suv Mitsubishi e una Multipla, erano parcheggiate in via San Marchese e in via Di Vittorio

Momenti di paura, la notte scorsa, a Venaria per il folle gesto di un misterioso piromane che ha dato alle fiamme tre auto distruggendole. L’incendiario, che già nei mesi scorsi aveva “colpito” nella città della Reggia, è entrato in azione nel quartiere di Altessano e per la precisione in via San Marchese, dove ha bruciato una station wagon, e in via Di Vittorio, dove ha ha appiccato il fuoco a suv Mitsubishi e ad una Fiat Multipla.

SCATTA LA CACCIA AL PIROMANE
I residenti, attirati dal crepitio delle fiamme e dall’enorme colonna di fumo sprigionatasi dagli incendi, si  sono letteralmente catapultati in strada alla ricerca del piromane, ma la loro “caccia” non ha dato gli esiti sperati. E intanto in città è tornato l’incubo dei roghi. Non è la prima volta, infatti, che il folle entra in azione mettendo le vetture nel mirino. Negli ultimi tre anni, sono già più di un centinaio le macchine bruciate o danneggiate dalle fiamme nella città della Reggia.

AL SETACCIO LE IMMAGINI DELLA VIDEOSORVEGLIANZA
Su questo come su molti altri casi denunciati alle forze dell’ordine, stanno indagando i carabinieri della compagnia di Venaria. Si passano al setaccio le immagini riprese da alcune telecamere piazzate nelle vie del quartiere Altessano con la speranza che il piromane sia stato immortalato almeno in una ripresa.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo