img_big

Muore a 14 anni sotto il treno: nello zaino un 4 in matematica

Doveva ancora compiere quindici anni Flavio, studia­va al liceo scientifico Coper­nico e giocava a baseball nel­la squadra della “Juve98”. Ieri pomeriggio è morto travolto da un treno lungo la linea Torino-Pinerolo, all’altezza della stazione di Sangone, tra Moncalieri e La Loggia. Nello zainetto, lasciato vicino ai bi­nari, gli agenti della Polfer hanno trovato il compito in classe con il brutto voto 

Disperazione della madre, arrivata sul luogo della trage­dia, che ha continuato a ri­petere ai cronisti che «deve essere stato un incidente». Sgomento anche tra i diri­genti e i compagni della squadra di baseball in cui giocava come lanciatore e “prima base”: «Flavio era vi­talità pura. Sempre iperatti­vo, uno dei primi a scendere in campo e l’ultimo ad an­darsene».

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 13 aprile

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo