polizia dal sito della questura 2
News
CONTROLLI

Torino, viola le limitazioni per cercare una prostituta nel cuore della notte: denunciato

Beccati anche due ladri italiani che hanno tentato di svaligiare il negozio Lush di via Garibaldi: oltre all’arresto è scattata la denuncia

Arrivano le prime denunce nei confronti di chi viola le disposizioni del decreto governativo #iorestoacasa. Ieri notte, intorno alle 2:30, un trentenne romeno è stato sorpreso fuori casa senza un valido motivo da una pattuglia della squadra volante. Si trovava tra via Ormea e via Cellini, a Torino: quando gli agenti gli hanno chiesto perché stesse violando l’obbligo di rimanere a casa è apparso subito molto imbarazzato. Non se la sentiva di ammettere che era in cerca di una prostituta: è stato quindi denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

Poco prima, due italiani di 38 e 45 anni con numerosi precedenti, hanno rotto a calci la vetrata del negozio Lush nella centralissima via Garibaldi. L’arrivo di una volante del commissariato Centro ha impedito la consumazione del furto: oltre ad essere arrestati per tentato furto aggravato in concorso, sono anche stati denunciati per l’inosservanza dei provvedimenti del decreto governativo del 9 marzo.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo