(foto di repertorio)
Cronaca
IL CASO

Torino, trovato in possesso di jammer e chiave universale: tunisino denunciato

Fermato in seguito ad alcune segnalazioni di furto avvenuti in un parcheggio di corso Re Umberto

In seguito ad alcune segnalazioni di furto avvenuti in un parcheggio di corso Re Umberto e di denunce, gli uomini del Commissariato Centro, in servizio di Volante, hanno provveduto nei giorni scorsi a sorvegliare l’area. Martedì scorso, durante le attività di controllo, gli agenti hanno fermato un cittadino tunisino di 39 anni che aveva destato i loro sospetti: l’uomo, dopo aver cercato in tutti i modi di eludere i controlli, è stato trovato in possesso di 3 jammer ed una chiave universale per serrature speciali. Denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli o oggetti atti allo scasso, nonché per resistenza a PU, e Vilipendio della Repubblica.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo