tram 15
Cronaca
IL FATTO

Torino, tram bloccato da un’auto in doppia fila: scoppia lite, denunce e sanzioni

Attimi di caos in via Bologna. Il comandante della Municipale: “Non è la prima volta che accade”

Attimi di caos nel pomeriggio di ieri a Torino a causa di un’auto parcheggiata in doppia fila, che ha bloccato il passaggio del tram della linea 4. Dopo una lite tra proprietario del veicolo e conducente, il responsabile è stato multato. Denunciato, invece, un passeggero del tram che si è inserito nel diverbio.

LA LITE
E’ successo in via Bologna, all’altezza del civico 23. Il conducente del tram ha subito richiamato l’attenzione di una pattuglia del Comando Territoriale VII della Polizia Municipale per segnalare la sua impossibilità a proseguire la corsa. Poco dopo, è sopraggiunto il proprietario dell’auto ed è nata una discussione tra quest’ultimo e un passeggero del tram.

DENUNCIATO PASSEGGERO DEL TRAM
Il passeggero del tram, oltre a discutere col conducente del veicolo, ha anche oltraggiato e minacciato il conducente del tram e gli agenti intervenuti. Solo grazie all’intervento di altre pattuglie di ‘civich’ si è riusciti a ristabilire la calma e il passeggero, un uomo di 26 anni di nazionalità marocchina, è stato indagato in stato di libertà per rifiuto di generalità e oltraggio a pubblico ufficiale, mentre il conducente dell’auto è stato sanzionato.

BEZZON: “NON LA PRIMA VOLTA CHE SUCCEDE”
“Non è la prima volta che succede – commenta il Comandante della Polizia Municipale Emiliano Bezzon – tante volte abbiamo a che fare con reazioni di frustrazione anche violente. A tal proposito abbiamo avviato una campagna informativa di sensibilizzazione al rispetto delle corsie preferenziali”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo