Fonte: Depositphotos
Cronaca
L’OPERAZIONE

Torino, topi d’auto in corso Re Umberto: due arresti della Polizia

I malviventi, italiani, sono stati fermati mentre rompevano il vetro di una vettura parcheggiata

Gli agenti del Commissariato Centro hanno arrestato due topi d’auto nella serata di venerdì, a Torino, colti sul fatto mentre tentavano di rubare una macchina parcheggiata.

I malviventi sono stati visti mentre con un martelletto sfondavano il deflettore posteriore destro di un auto per introdurre il braccio all’interno ed aprire la portiera. I due, cittadini italiani di 33 e 34 anni con precedenti di Polizia ed un Avviso Orale del Questore, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria anche per ricettazione poiché trovati in possesso di due autoradio ed una tessera carburante.

Il 34enne, inoltre, è stato arrestato anche per evasione dagli arresti domiciliari e denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso per il porto del martelletto frangi vetro e di due cacciaviti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo