Foto: Depositphotos
News
Operazione delle Pegaso

Torino, strappa il cellulare dalle mani di una donna: preso dopo inseguimento

Arrestato gabonese di 21 anni, rintracciato grazie alla geolocalizzazione attiva sul telefono rubato

Attimi di caos nella tarda serata di ieri a Torino, in zona San Salvario: gli agenti delle Pegaso hanno arrestato un 21enne gabonese per furto ai danni di una donna.

IL FURTO
E’ accaduto intorno alle 22.30: la vittima stava facendo ritorno alla propria abitazione ascoltando musica attraverso le cuffiette. La distrazione non le ha permesso di accorgersi della presenza del ladro, che improvvisamente l’ha sorpresa alle spalle, strappandole il cellulare dalle mani e dandosi alla fuga.

LADRO RINTRACCIATO CON LA GEOLOCALIZZAZIONE
La vittima allerta subito il 112 e all’arrivo dei poliziotti comunica loro la direzione di fuga dello straniero attraverso la geolocalizzazione attiva sul telefono. Poco dopo proprio l’uomo viene fermato in via Morgari: era stato visto infatti correre per la strada in maniera sospetta. Sottoposto a perquisizione, gli agenti rinvengono nella tasca della giacca il cellulare in questione, che scopriranno poi essere oggetto della segnalazione ricevuta contestualmente al controllo.

IL 21ENNE ERA IRREGOLARE E CON PRECEDENTI
Il 21enne, irregolare sul territorio Nazionale e con precedenti di Polizia, è stato quindi arrestato per furto con strappo e denunciato per aver fornito false generalità nel corso degli accertamenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo