Iago Falque
Sport
Nel finale clamoroso palo di Belotti

Torino, che spreco a Ferrara: la Spal recupera e annulla la doppietta di Iago Falque

La squadra di Mihajlovic non riesce a mantenere il doppio vantaggio

Occasione ghiottissima sprecata dal Torino a Ferrara. La squadra di Mihajlovic fa solo 2-2 sulla Spal, sprecando il doppio vantaggio conquistato nel primo tempo.

E’ Iago Falque a infiammare subito la sfida dopo 20’’ con il gol, che sblocca il risultato. E’ lo stesso attaccante granata poco più tardi a trovare anche il raddoppio.

I padroni di casa non mollano e riaprono i giochi con una punizione proverbiale di Viviano al 42’. Nella ripresa dopo 22’ giunge il pari con un rigore di Antenucci, assegnato dal Var che punisce un’entrata scorretta di De Silvestri su Grassi.

Negli istanti conclusivi il Torino potrebbe anche firmare il colpaccio con Belotti, ma il suo colpo di testa si stampa sul palo.

SPAL-TORINO 2-2

RETI: 1′ pt Falque (T), 10′ pt Falque (T), 43′ pt Viviani (S), 24′ st Antenucci (S, su rig.)

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella (36′ st Mora), Viviani, Grassi, Mattiello; Antenucci, Floccari (21′ st Paloschi). A disposizione: Marchegiani, Meret, Oikonomou, Bellemo, Bonazzoli, Rizzo, Schiavon, Borriello, Vitale, Felipe. Allenatore: Semplici.

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Lyanco (3′ st Burdisso), Molinaro; Rincon, Valdifiori, Baselli (35′ st Obi); Falque, Belotti, Niang (21′ st Berenguer). A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Acquah, Gustafson, De Luca, Edera, Barreca, Moretti, Boyè. Allenatore: Mihajlovic.

ARBITRO: Valeri di Roma

NOTE: Ammoniti: Cremonesi, Vicari, Schiatarella (S); De Silvestri, N’Koulou, Mora (T). Recupero: 4′ pt, 5′ st.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo