Operazione della guardia di Finanza

Torino, sequestrate tre tonnellate di falso argento: denunciati in sedici

Si tratta di cinquemila vassoi, candelabri, bicchieri, coppe e accessori d'abbigliamento: gli articoli erano stati importati clandestinamente da Belgio e Francia

(foto di repertorio)

Operazione della guardia di Finanza di Torino, che ha sequestrato oltre tre tonnellate di falso argento in alcune attività commerciali del capoluogo. Si tratta di cinquemila vassoi, candelabri, bicchieri, coppe, ma anche accessori d’abbigliamento: tutti articoli etichettati in argento ma che in realtà del pregiato metallo non avevano nulla. Non solo, a contatto con la pelle, avrebbe potuto causare danni alla salute.

Denunciati per frode in commercio sedici imprenditori di origine cinese e marocchina. Il materiale sequestrato – del valore di un milione di euro – era stato importato clandestinamente da Belgio e Francia con carichi di copertura, utilizzando mezzi leggeri per evitare i controlli.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single