Foto Depositphotos
Cronaca
Si è presentato armato di coltello

Torino, ruba vestiti per 3500 euro: arrestato

Conosceva il titolare del negozio, in via Ventimiglia, e gli ha anche scritto per avvisarlo che sarebbe passato

Prima ha scritto a un suo conoscente, titolare di un negozio di abbigliamento di via Ventimiglia a Torino, per avvisarlo che sarebbe andato a trovarlo, poi si è presentato effettivamente da lui ma armato di un coltello da cucina.

Dopo aver minacciato i presenti, ha compiuto una rapina prelevando una notevole quantità di capi d’abbigliamento. Ci sono voluti tre bustoni per depositarvi dentro due giubbotti estivi, tre felpe, due t-shirt, tre pantaloni, quattro giubbotti invernali e un giubbotto tecnico, per un valore complessivo di circa 3500 euro.

Protagonista del blitz un 40enne, italiano e con precedenti di polizia a carico. Il titolare, nel frattempo, ha chiamato la polizia. Gli agenti della squadra volante, intervenuti subito, sono riusciti a fermare il ladro mentre si allontanava a piedi coi bustoni carichi di vestiti. L’accusa nei suoi confronti è quella di rapina aggravata.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo