Fonte: Depositphotos
Cronaca
IL CASO

Torino, rapina un minimarket e si dà alla fuga: fermato dalla Squadra Volante

Si tratta di un italiano di 30 anni con precedenti

E’ entrato in un minimarket di corso Regio Parco nel tardo pomeriggio di venerdì, accompagnato da un cane, e, dopo essersi diretto alla cassa, ha minacciato il dipendente dell’esercizio con un coltello a serramanico e si è fatto consegnare l’incasso del registratore di cassa, per poi scappare.

Per motivi non ancora chiari, però, l’uomo è ritornato al negozio ma questa volta il negoziante è riuscito a impedirgli l’accesso. Così, l’uomo, un italiano di 30 anni, si è allontanato ma non dopo aver sferrato diversi calci alla vetrata dell’esercizio commerciale. Gli agenti della Squadra Volante, grazie alla descrizione dettagliata della vittima, hanno individuato l’aggressore che, poco distante, tentava invano di nascondersi tra le auto in sosta. Nelle sue tasche sono stati rinvenuti 250 euro, somma immediatamente restituita all’esercente commerciale. L’uomo, con a carico un precedente per resistenza a Pubblico Ufficiale e Ubriachezza, è stato arrestato per rapina.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Rubriche
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo