25182239_1593417497385209_3480893634885461475_o
News
L’esperimento diretto dal Canc di Grugliasco

Torino, una protesi alla Pistorius per la cerbiatta Lady Golia

L’animale era stata colpita da una malformazione a una zampa. E’ solo la prima parte

Potrà forse tornare a correre Lady Golia, la cerbiatta di sette mesi colpita da una malformazione che l’ha privata di uno degli arti.

A eseguire la delicata operazione sono stati i componenti del Canc di Grugliasco, che stanno affrontando una tecnica mai sperimentata prima su animali selvatici.

Oggi nel parco della clinica Lady Golia ha quindi ricevuto questa protesi in carbonio, simile a quelle usate dall’atleta paralimpico sudafricano Oscar Pistorius.

Per mettere a punto questa prima parte del progetto il Canc ha lanciato sui social una raccolta fondi per l’intervento che arriverebbe a costare sui 5mila euro.

“Questa è solo una prima fase del progetto- ha spiegato la professoressa Mitzy Mauthe von Degerfeld, responsabile del Canc- I costi sono importanti e cerchiamo di contenerli al massimo. Non abbiamo ancora stime su quanto costerà la seconda fase, perché vogliamo capire come Lady Golia si adatterà al nuovo arto. Chi vuole può aiutarci con le donazioni sul conto della nostra fondazione Wild Exotic Animal Foundation i cui estremi si trovano sulla nostra pagina Facebook”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo