L'intervento dei vigili del fuoco a Borgo Vittoria
News
Fiamme appiccate a pochi passi dalla stazione Fossata Rebaudengo

PIROMANE SCATENATO. Torino, rogo nella notte: brucia un furgone a Borgo Vittoria

Non si ferma la caccia all’incendiario che da mesi ormai terrorizza le strade del quartiere. L’ultimo episodio risale alla notte dell’Epifania quando, in via Baracca, furono “incenerite” due vetture

Torino, piromane sempre più scatenato. Un altro veicolo è stato dato alle fiamme nella notte tra domenica e sabato scorsi, al Borgo Vittoria. Questa volta a farne le spese è stato un furgone della Brt parcheggiato in un’area di sosta tra via Fossata e via Manuzio, a un tiro di schioppo dalla stazione ferroviaria Fossata Rebaudengo. Il rogo, divampato poco dopo la mezzanotte, ha praticamente semidistrutto la parte anteriore del mezzo e solo l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero propagarsi ad altri veicoli. Sull’episodio, l’ennesimo di una lunga serie, indagano gli agenti del locale distaccamento. La notte dell’Epifania, ancora a Borgo Vittoria, questa volta in via Francesco Baracca, è toccata ad altre due vetture finire avvolte dalle fiamme. Anche in quel caso si era reso necessario l’intervento dei “caschi rossi”. Nel corso di tutto il 2016 nelle strade del quartiere torinese sono state bruciate più di trenta vetture. E il piromane (o i piromani) è ancora uccel di bosco.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo