telefono
Cronaca
QUARTIERE CENTRO

Torino, picchia la fidanzata e la scaglia contro un termosifone: 20enne in manette

L’episodio al termine di una lite: per la ragazza pochi giorni di prognosi

Attimi di caos nel quartiere Centro, a Torino, per una lite casalinga. Nei guai un 20enne italiano, arrestato dai carabinieri per violenze nei confronti della fidanzata.

Il giovane ha, infatti, aggredito la ragazza al termine di un litigio scoppiato per motivi ancora da accertare. Dopo averla attaccata, il 20enne l’ha poi scagliata contro un termosifone. L’intervento dei carabinieri ha poi evitato il peggio: la vittima è stata accompagnata in ospedale dove, soccorsa, se la caverà con qualche giorno di prognosi. I carabinieri hanno arrestato l’uomo anche a causa dei suoi precedenti comportamenti violenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo