droga
News
E’ successo in un appartamento di via Chiesa della Salute

Torino, picchia la compagna e intervengono i poliziotti: in casa aveva anche 650 grammi di droga

Arrestato un 26enne nigeriano, che è stato anche denunciato per lesioni

Venerdì notte gli agenti della squadra volante sono intervenuti in via Chiesa della Salute, a Torino, per la segnalazione di una lite in famiglia. Giunti sul posto, i poliziotti hanno visto una donna per terra sul pianerottolo dell’appartamento e un uomo che ha lanciato uno zaino all’interno dell’abitazione, chiudendo poi velocemente la porta.

Quest’ultimo, un nigeriano di 26 anni, ha provato ad allontanare gli agenti dell’appartamento, cercando di convincerli a scendere in strada per spiegare l’accaduto.

Un tentativo risultato inutile: i poliziotti, infatti, sono entrati in casa e nello zaino hanno trovato 8 involucri di cocaina, un bilancino di precisione e un manganello telescopico. Invece, all’interno di un giubbotto nella camera da letto, sono stati recuperati 11 sacchetti in cellofan contenenti cocaina ed eroina e 2 cellulari.

Successivamente, gli agenti hanno appurato che nel corso della lite il ventiseienne aveva colpito la sua fidanzata ferendola al volto. Per questo motivo è stato anche denunciato per lesioni.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo