TribunaleTorino
Cronaca
Pericolosamente in bilico da una finestra al terzo piano

Torino, Palagiustizia: minaccia di lanciarsi nel vuoto, maresciallo lo fa desistere [FOTO]

Tentato suicidio sventato dal tempestivo intervento delle forze dell’ordine

Ha minacciato per alcuni interminabili minuti di lanciarsi nel vuoto, da una finestra al terzo piano che affaccia sul cortine interno del Palazzo di Giustizia di Torino. In mano una pagina di un quotidiano su cui è stata pubblicata una notizia a suo dire ingiusta.

Tentato suicidio in mattinata nel plesso giudiziario del capoluogo piemontese, protagonista un uomo che ha fatto di tutto per attirare l’attenzione sulla sua vicenda. Sul posto sono intervenute diverse volanti della polizia, oltre ai carabinieri e alla vigilanza privata in servizio presso lo stesso tribunale. Sul posto anche i vigili del fuoco.

A far desistere l’uomo dai suoi propositi suicidi è stato il colloquio con un maresciallo dei carabinieri che ha convinto l’uomo a scendere dal davanzale e a tornare al sicuro, facendo terminare l’allarme per la possibile tragedia.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo