Supermercato
News
I dati Ascom e Confesercenti

Torino, per Natale ogni famiglia spenderà tra i 230 e i 280 euro

In incremento gli acquisti e i regali nel settore alimentare: superati i regali per bambini

Ogni famiglia torinese spenderà in media tra i 230 e i 280 euro per le spese natalizie, con una prevalenza nel settore del Food anche perché nove torinesi su dieci trascorreranno il Natale e le altre festività. Lo certificano i dati di Ascom e Confesercenti, diffusi oggi.

Piccoli negozi, botteghe e bancarelle saranno i luoghi privilegiati per gli acquisti, preferite alla grande distribuzione e agli imponenti store. In incremento del 5-10% le spese nel settore della ristorazione: per il pranzo di Natale la spesa prevista è di 120-130 euro a famiglia.

Subito dopo le spese per i regali dei bambini con giochi, cellulari, tablet e articoli per l’elettronica, in incremento del 10%. In ribasso, invece, le spese nei settori dell’abbigliamento, dell’oreficeria e delle calzature, dove si prevede un calo del -2,4%.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo