Tenta di rapinare il ragazzo delle pizze: beccato dalla polizia (foto di repertorio).
News
CONTROLLI ANTIDROGA

Torino, nasconde la droga sotto le giostre dei bimbi: arrestato

Ventisettenne straniero evade dai domiciliari per vendere marijuana e crack in viale Ceppi, proprio dove giocano i bambini

Gli serviva un posto sicuro per nascondere la droga. E lo aveva individuato sotto una piastrella della pavimentazione delle giostre di viale Ceppi, a Torino: già, proprio dove giocano i bambini. Lo spacciatore, però, è stato scoperto e arrestato dagli agenti della squadra volante, che lo hanno beccato mentre ‘abbordava’ due acquirenti.

In manette è finito un 27enne della Mauritania, che mostrava un vistoso rigonfiamento della guancia destra: in bocca aveva un sacchetto di plastica contenente alcuni grammi di marijuana e un ovulo di crack. Sotto le giostrine, poi, sono stati recuperati altri 10 grammi di crack.

Dagli accertamenti successivi è emerso che il giovane era sottoposto al regime degli arresti domiciliari, per cui, oltre che per detenzione di sostanze stupefacenti, è stato ammanettato per evasione e false attestazioni sull’identità personale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo