Turisti in fila al Museo Egizio di Torino
News
Sempre aperti la Reggia di Venaria (nonostante lo sciopero) e i Musei Reali

Torino, musei aperti per il ponte del Primo Maggio

Unica eccezione il Museo del Cinema, che lunedì 30 resterà chiuso, mentre nello stesso giorno l’Egizio sarà visitabile fino alle 14

Torino massimizza il lungo ponte del primo maggio: quasi tutti i musei, infatti, resteranno aperti in via straordinaria anche di lunedì, in genere giorno di chiusura, oltre che di martedì. Saranno visitabili, a partire da oggi, la Reggia di Venaria, tutti i Musei Reali e l’Egizio, che, lunedì 30 aprile, chiuderà alle 14.

Aperto nei giorni festivi, ma chiuso lunedì il Museo del Cinema. Per quanto riguarda il complesso dei Musei Reali (Palazzo Reale, Museo di Antichità, Galleria Sabauda, Cappella della Sindone, Giardini, Armeria e Biblioteca reali), la chiusura è stata posticipata a mercoledì 2 maggio, per cui potrà sempre essere visitato in questi giorni.

Non si negheranno ai turisti neppure il Gam, Palazzo Madama e il Mai. Stesso discorso per il Museo del Risorgimento.

LO SCIOPERO.

Per il primo maggio è stato indetto lo sciopero generale nazionale indetto da Usi-Ait, che, nel caso della Reggia di Venaria, non intaccherà comunque l’apertura. La conferma arriva direttamente dalla direzione: con il personale a disposizione saranno assicurate le aperture del Piano nobile della Reggia, dei Giardini e delle mostre.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo