polizia squadra volante sito questura
Cronaca
Corso Giulio Cesare

Torino, minaccia un ragazzo con due coltelli per sottrargli lo smartphone: rapinatore arrestato

Una pattuglia si è trovata a passare al momento della rapina e ha fermato il malvivente

Un marocchino di 40 anni è stato arrestato a Torino per rapina aggravata. E’ successo domenica scorsa, quando, con una scusa, ha avvicinato un giovane che stava camminando su corso Giulio Cesare.

Poi gli ha intimato di consegnargli il telefonino. Al rifiuto della vittima, ne è nata una violenta colluttazione: impossessatosi dello smartphone, il rapinatore ha minacciato il ragazzo con due coltelli dicendogli di allontanarsi altrimenti lo avrebbe ferito. In quel momento si è trovata a passare una pattuglia della Squadra Volante, che ha sottoposto a perquisizione il malvivente. Oltre alle manette, è stato anche denunciato per ricettazione.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo