(foto d'archivio depositphotos)
News
E’ accaduto martedì pomeriggio

Torino. Minaccia la moglie con un coltello davanti ai figli piccoli: arrestato 41enne

L’uomo, nigeriano, ha tentato di uccidere la moglie dopo diversi litigi. La donna è riuscita a mettersi in salvo fino all’arrivo della Polizia

Un litigio feroce, quasi terminato in tragedia. E’ accaduto a Torino, zona Mirafiori, dove un 41enne nigeriano ha minacciato di morte con un coltello la moglie, davanti ai propri figli piccoli. La donna, però, riesce a mettersi in salvo e a chiamare la Polizia, che interverrà per arrestare il compagno.

L’ACCADUTO
E’ accaduto nel pomeriggio di martedì: dopo l’ennesimo scontro feroce per motivi di gelosia, il nigeriano ha attaccato violentemente la sua compagna con un coltello da cucina. La vittima, però, è riuscita a strappare l’arma dalle mani del marito, gettandola poi fuori dalla finestra. La donna si è quindi chiusa in stanza aspettando l’arrivo dei soccorsi, che, dopo una breve insistenza, hanno convinto il 41enne ad aprire la porta. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo