(foto di repertorio)
Cronaca
Paura in via Lauro Rossi

Torino, minaccia di lanciarsi dal quarto piano e si punta anche un coltello alla gola: salvato dai poliziotti

L’uomo è poi scivolato, rimanendo aggrappato con le braccia alle tende da sole del piano inferiore

Gli ‘angeli in divisa’ della polizia hanno salvato un uomo che minacciava di lanciarsi nel vuoto dal quarto piano. E’ successo domenica mattina, in un palazzo di via Lauro Rossi, a Torino. A chiamare il 112 sono stati alcuni residenti di un edificio limitrofo che hanno notato l’uomo sporgersi pericolosamente dal passamano del balcone. Mentre un agente è rimasto giù in cortile per provare a rassicurarlo, altri poliziotti e i vigili del fuoco hanno raggiunto l’alloggio.

Purtroppo la porta d’ingresso era chiusa dall’interno con tre mandate, per cui è stato necessario ricorrere un palanchino per fare leva sul telaio. Intanto l’uomo, sentiti i rumori provenienti dalla porta, diventava sempre più agitato. Gli agenti del commissariato Madonna di Campagna e Barriera Milano hanno continuato a rassicurarlo, anche quando l’uomo ha puntato alla gola un coltello da cucina, manifestando l’intento di farla finita.

Dopo alcuni minuti, lasciato andare il coltello, l’uomo, forse stremato, ha fatto un movimento innaturale che lo ha portato a oltrepassare la ringhiera con le gambe. E’ quindi rimasto aggrappato solo con le braccia alle tende da sole del piano inferiore. Grazie ai fili per stendere la biancheria presenti nel balcone sottostante non è precipitato, ma subito dopo, con un balzo, ha raggiunto uno spuntone di cemento di piccole dimensioni presente al secondo piano.

Qui, l’intervento di un poliziotto del commissariato Madonna di Campagna che aveva chiesto a un inquilino del palazzo di aprirgli, ha fatto sì che l’uomo, pur non essendo collaborativo e in forte stato di agitazione, fosse messo in sicurezza. L’agente infatti lo ha afferrato con entrambe le braccia, riuscendo a portarlo all’interno del balcone dove finalmente è stato calmato e successivamente trasportato in ospedale. A casa sua, gli agenti hanno ritrovato e sottoposto a sequestro diverse armi bianche.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Rubriche
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo