4cba39b9-b120-4d24-a42b-ba083a539a58
Cronaca
Indaga la Digos di Torino

Torino: manifesti contro Meloni e Marrone raffigurati a testa in giù

L’episodio nella Barriera di Milano, nella periferia nord di Torino

Alcuni manifesti che raffigurano Giorgia Meloni e Maurizio Marrone, assessore regionale ed esponente anch’esso di Fratelli d’Italia, a testa in giù, sono comparsi in Barriera di Milano, nella periferia nord di Torino.

Sotto l’immagine, che riprende le figure di Benito Mussolini e Claretta Petacci, la scritta “Marrone e Meloni, in piazzale Loreto c’è ancora posto”. Sul caso sta indagando la Digos di Torino.

A denunciare l’accaduto, la stessa Giorgia Meloni che così ha commentato, “un gruppo di anarchici che non sapeva come altro passare le proprie giornate”.

Nel frattempo, sono arrivati diversi messaggi di solidarietà, tra cui quello dell’Assessore Elena Chiorino, “Nessuna violenza, nessuna minaccia, nessun atto vandalico può far parte di un confronto democratico: non è altro che un atto spregevole da condannare con forza”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo