IL CASO

Torino, Di Maio: “Scritte contro Appendino mi fanno venire il voltastomaco”

Solidarietà anche dalla sindaca di Roma Raggi e dalla ministra Azzolina

Luigi Di Maio (Depositphotos)

A Chiara Appendino la solidarietà dal Movimento 5 Stelle. “Queste scritte (riferendosi alla minaccia ‘Appendino muori’ su un bus) sono una vergogna, mi fanno venire il voltastomaco – ha scritto su Facebook, Luigi Di Maio -. Si definiscono “anarchici”, sono dei codardi. Chiara Appendino oltre ad essere una grande risorsa per tutti noi, è una donna che con impegno sta facendo il massimo per Torino, senza paura e merita il rispetto di tutti. Vai avanti Chiara, non sei sola, siamo con te!”.

Sulla stessa lunghezza d’onda la sindaca di Roma, Virginia Raggi: “ A Torino sono apparse scritte con minacce di morte alla sindaca Chiara Appendino e ingiurie contro il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Sono episodi gravissimi e inaccettabili. Odio e violenza non ci fermano. A Chiara e Alfonso tutta la mia vicinanza e solidarietà” ha scritto in un tweet.

Ha cinguettato anche la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina: “Solidarietà alla sindaca di Torino, Chiara Appendino, per le minacce nei suoi confronti comparse nella notte. Il suo lavoro per la tutela della legalità va avanti, come sempre, con coraggio”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single