chiusura covid
News
IL FATTO

Torino. Locale chiuso per assembramenti, denunciato il gestore: era irregolare

Il titolare del negozio era sprovvisto del permesso di soggiorno. Attività sospesa per 5 giorni

Gli agenti della divisione PAS della Questura, coadiuvati da personale del commissariato Dora Vanchiglia, hanno chiuso un locale di corso Giulio Cesare per assembramenti davanti alla porta d’ingresso, con clienti intenti a consumare alimenti e bevande.

DENUNCIATO IL TITOLARE: ERA IRREGOLARE
E’ accaduto venerdì, quando il Piemonte era, inoltre, ancora zona rossa. Il locale era gestito da un uomo sprovvisto di permesso di soggiorno, in quanto revocato dal Questore di Crotone nel giugno del 2017: l’uomo è stato quindi denunciato per lavoro subordinato a tempo determinato ed indeterminato e sanzionato per le violazioni relative all’inosservanza delle disposizioni previste dal DPCM in vigore con contestuale sospensione immediata dell’attività per 5 giorni. Per le stesse violazioni, l’esercizio era già stato chiuso per 5 giorni ad inizio novembre. Elevate sanzioni amministrative anche ai clienti del locale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo