Chiara Appendino
News
EMERGENZA CORONAVIRUS

Torino, le palestre nei parchi: l’idea di Appendino per la Fase 2

La sindaca a Radio Rai 1 sulla ripartenza: “Dobbiamo trovare un modo diverso di frequentare gli spazi”

Intervenuta nel corso del programma Centocittà su Radio Rai 1, la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha parlato della Fase 2 e delle idee che si stanno valutando per una ripartenza graduale nel segno della sicurezza. “Attenderemo le indicazioni del governo, ma stiamo già ragionando su alcuni possibili interventi – ha detto -. Sicuramente il distanziamento sociale impatterà significativamente sui trasporti. Da anni investiamo sul trasporto pubblico: è chiaro che continuerà a esserci ma con forti limitazioni. Per evitare che ci siano in giro troppe auto private dovremo spingere fortemente sulla mobilità sostenibile individuale”.

Appendino rimarca la necessità di trovare “un modo diverso di frequentare gli spazi”. “Stiamo lavorando sui dehors, perché in questo momento i luoghi all’aperto sono più sicuri di quelli al chiuso. E, poi, sui parchi, che potrebbero diventare luoghi per ospitare le attività delle palestre”.

“L’obiettivo – continua – è il ritorno alla normalità in forma graduale. Senza dimenticare i bambini, che hanno bisogno di spazi. Con il Politecnico stiamo studiando nuove soluzioni”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo