Sartoria
News
L’OPERAZIONE

Torino, la sartoria cinese è una bottega del falso: in due nei guai [LE FOTO]

Blitz della polizia municipale in via Chivasso: sequestrati capi di abbigliamento con loghi contraffatti di note griffe e macchine da cucire

Blitz della polizia municipale di Torino in una sartoria cinese in via Chivasso, a Porta Palazzo. Gli agenti hanno sorpreso una sarta mentre era intenta apporre marchi di note griffe su sette capi di abbigliamento falsi.

La titolare, di nazionalità cinese, è indagata in stato di libertà per detenzione e vendita di merce con marchi contraffatti. Sequestrati i capi di abbigliamento con logo contraffatto, numerosi marchi pronti per essere apposti e numerosi marchi pronti per essere apposti.

Nel corso dell’operazione è stato anche fermato un senegalese, cui sono stati sequestrati 354 euro, 23 giubbotti falsi e una busta contenente 3.867 loghi di marchi internazionali che l’uomo aveva cercato di nascondere.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo