Tassisti7
Economia
Il presidio

Torino, la protesta dei tassisti: in strada contro il ddl Concorrenza [FOTO]

Altissima l’adesione alla mobilitazione: notevoli i disagi per i cittadini

Tassisti in strada anche a Torino, come in altre città d’Italia, per dire di no al ddl Concorrenza. I conducenti si sono radunati davanti alle stazioni e nei principali punti di ritrovo (tra cui piazza Vittorio Veneto), per poi dirigersi a piedi verso piazza Castello, luogo scelto per l’annunciato presidio.

Adesione vicina al 100%, dal momento che la mobilitazione ha visto il coinvolgimento di tutte le sigle sindacali. La richiesta delle parti sociali è che sia stralciato l’articolo 8 dal disegno di legge, con il contestuale avvio delle riforme previste dalla normativa del 2019.

Alcuni tassisti da Torino sono partiti per Roma per prendere parte alla manifestazione nazionale. Notevoli i disagi per i cittadini. Nonostante l’impegno a garantire i servizi sociali e minimi, dalle prime ore del mattino è praticamente impossibile trovare un taxi.

Fotogallery di Tonino Di Marco

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo