_GIU1666
News
La Borsellino ha dieci dipendenti

Torino, la mensa del Politecnico a rischio chiusura. Scatta la protesta

Studenti e lavoratori hanno indetto uno sciopero per l’intera giornata di oggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

La mensa universitaria Borsellino, che si trova nella Cittadella del Politecnico e fornisce circa 500 pasti al giorno agli studenti, è a rischio chiusura. Per questo Filcams Cgil e associazioni studentesche hanno indetto oggi uno sciopero per l’intera giornata e un presidio.

“La situazione di questa mensa – spiega la Filcams Cgil – quest’anno cambierà radicalmente, con la scadenza del contratto di affitto fra proprietario dell’immobile e gestore del servizio e la contestuale scadenza della convenzione con Edisu. Parallelamente è previsto che il servizio di ristorazione della Cittadella Politecnica vedrà come committente il Politecnico e non più l’ente regionale. In questa situazione l’esperienza della mensa Borsellino rischia di scomparire e, con essa, i posti di lavoro che oggi garantisce ed un servizio divenuto organico al processo di formazione universitario, come fanno rilevare gli stessi studenti attraverso le loro associazioni, con un appello alle istituzioni affinché la mensa non chiuda e con un’opera di sensibilizzazione della pubblica opinione, a cui diamo il nostro sostegno e la nostra solidarietà”. La mensa ha dieci dipendenti.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo