Gang
Cronaca
Identificati 32 minori

Torino, la gang dei giovanissimi: arrestati due ragazzi di 15 e 16 anni

Avevano appena rapinato tre ragazzi dei vestiti, degli auricolari e di un portafoglio in pieno centro

Sabato sera, in corso San Maurizio angolo via Giulia di Barolo, i carabinieri della Compagnia Torino San Carlo e del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per rapina due ragazzi di 15 e 16 anni, abitanti a Torino. Nell’ambito dello stesso servizio, disposto dal comando provinciale per contrastare il fenomeno delle “baby gang” nel centro della città, i militari hanno identificato 32 soggetti, tutti minorenni e per lo più di origine nordafricana.

La coppia di rapinatori, di nazionalità marocchina, è stata fermata subito dopo aver accerchiato, aggredito e rapinato tre minorenni italiani, a cui hanno portato via con la forza e strappandoli dall’interno dei vestiti, degli auricolari e un portafoglio.

Le vittime non hanno riportato lesioni. Gli arrestati sono stati affidati ai genitori e sono in corso accertamenti per verificare se i due ragazzi e gli altri ragazzi identificati possano far parte della stessa banda che terrorizza il centro da divere settimane, commettendo aggressioni e rapine in danno di altri giovani.

È bene sottolineare come i 32 identificati siano solo quelli di sabato scorso, che vanno ad aggiungersi a una “mappatura” complessiva in corso ad opera dei carabinieri di Torino, da sottoporre all’attenzione dell’autorità giudiziaria minorile. Da parte dei militari si ribadisce il consiglio agli adolescenti di “non rimanere isolati” e di chiamare subito il 112 per segnalare episodi.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo