Topo
News
LA SERA DELLA VIGILIA DI NATALE

Torino, inseguimento da film dopo aver svaligiato un appartamento: due arresti

Il conducente dell’auto accusato anche di tentato omicidio: stava per travolgere un poliziotto

Svaligiano un appartamento la sera della vigilia di Natale, poi danno vita a una fuga a tutto gas tra le vie della città. L’inseguimento da film da parte della polizia è avvenuto a Torino.

IL FATTO

Le lancette dell’orologio segnalavano le 23, quando gli agenti della squadra volante sono intervenuti per la segnalazione di un furto in atto in via Fratelli Calandra. Giunti sul posto, i poliziotti hanno notato due persone darsi alla fuga in direzione di corso Vittorio Emanuele II.

I due prima hanno cercato prima di nascondersi tra le auto in sosta e poi di scappare, questa volta in direzione di via Mazzini. I fuggitivi, poi, sono saliti a bordo di un’auto parcheggiata in via Fratelli Calandra, occupata da altre due persone, e si sono dati alla fuga. Un poliziotto, che ha tentato di frapporsi all’auto, ha rischiato di essere travolto dal veicolo in corsa.

L’INSEGUIMENTO

Ne è nato un lungo inseguimento lungo le strade della città, durante il quale l’auto in fuga ha zigzagato tra i veicoli e oltrepassato incroci con semaforo rosso. La folle corsa è terminata in corso Traiano, quando i quattro occupanti hanno abbandonato la macchina per poi scavalcare un cancello di un condominio.

Gli agenti sono riusciti a bloccarne due (il conducente dell’auto e il passeggero che viaggiava al suo fianco) in via Monastir, nonostante la resistenza opposta.

Entrambi ventisettenni, sono stati arrestati per furto aggravato in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale. Al conducente dell’auto, inoltre, oltre alle diverse sanzioni per la violazione del Codice della Strada, è stato contestato il tentato omicidio per aver cercato di investire l’agente di polizia per darsi alla fuga.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo