(foto depositphotos)
Cronaca
IL CASO

Torino, in giro con documenti falsi e 11mila euro in contanti: arrestato

Era stato fermato per un controllo dagli agenti del Commissariato di zona ma, al momento dell’identificazione, si è dato alla fuga

Era stato fermato per un controllo dagli agenti del Commissariato di zona ma, al momento dell’identificazione, si è dato alla fuga. Si tratta di un marocchino di 32 anni con precedenti di Polizia contro il patrimonio, gli stupefacenti, le persone, nonché un affidamento in prova ai servizi sociali terminato, trovato in possesso di due documenti falsi (una carta di identità e una patente di guida di nazionalità francese) e 11 mila euro in contanti suddivisi in 11 mazzette di denaro da mille euro ciascuna.

L’uomo ha raccontato di aver commissionato i documenti in Francia dietro pagamento di denaro. Lo straniero è stato arrestato per possesso e fabbricazione di documenti falsi e denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione. Sequestrati anche due cellulari.

Nell’ambito dello stesso controllo, gli operatori, grazie al supporto dell’Unità Cinofila, hanno sequestrato 16,5 grammi di hashish a carico di ignoti. La droga era nascosta tra i cespugli di via Montanaro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo