(foto depositphotos)
Cronaca
MIRAFIORI

Torino, in casa 31 panetti di hashish: arrestato 41enne marocchino

L’uomo aveva mentito agli agenti durante un controllo dicendo di “trovarsi a Torino in visita”

Venerdì pomeriggio gli agenti del commissariato Mirafiori, in transito su corso Spezia, hanno fermato ed arrestato in seguito a perquisizione domiciliare un 41enne marocchino, ritrovato in possesso di hashish.

IL CONTROLLO
Gli agenti hanno notato il soggetto stazionare nei pressi di uno stabile. All’atto del controllo, l’uomo ha riferito di non avere documenti al seguito e di trovarsi a Torino in visita, come “turista“. Sottoposto a perquisizione, viene rinvenuto nella tasca del pantalone un tocco di hashish.

LA PERQUISIZIONE
Intuendo che l’uomo stia mentendo riguardo la sua residenza, gli operatori decidono di accedere all’interno dello stabile, notando la porta di un appartamento socchiusa. Una volta dentro, trovano il passaporto del quarantunenne su un tavolo all’ingresso.

IN CASA 3 KG DI HASHISH
Proseguendo nel controllare le stanze, in cucina vengono ritrovati 2 bilancini di precisione, 2 cellulari e 31 panetti di hashish, per un peso complessivo di oltre 3 kg. Lo straniero, con precedenti di Polizia, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo