(Depositphotos)
Cronaca
CORSO GIULIO CESARE

Torino, imprenditori rapinati nel parcheggio del McDonald’s: quattro arresti

I banditi si erano finti poliziotti: manette anche per una delle due vittime

Operazione dei carabinieri della compagnia di Vercelli, che hanno arrestato quattro persone al termine di una lunga indagine condotta con i militari di Rozzano, Corsico e Sesto San Giovanni (Milano) e Viareggio. I fatti risalgono al novembre 2021, quando due imprenditori furono rapinati durante un appuntamento di lavoro nel parcheggio del McDonald’s di corso Giulio Cesare, a Torino.

I banditi, che si erano spacciati per appartenenti alle forze dell’ordine, riuscirono a fuggire con una cospicua somma di danaro, oltre che dei cellulare delle vittima e dell’auto di grossa cilidrata di un imprenditore. Il ritrovamento del veicolo a Vercelli ha dato il via alle indagini: così i carabinieri sono risaliti a quattro uomini operanti soprattutto a Milano.

Gli accertamenti hanno riguardato altre due rapine, una ai danni di un’agenzia immobiliare di Opera (Mi) e, poi, una tentata rapina nei confronti di un extracomunitario nella periferia milanese. Tra gli arrestati, figura anche una delle due vittime che, secondo l’accusa, avrebbe simulato di essere stato rapinato. L’imprenditore in questione è stato rintracciato a Forte dei Marmi.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo