L'intervento dopo le segnalazioni dei cittadini

Torino, il degrado dopo l’alluvione: controlli della polizia a Borgo Po

Nella zona di corso Moncalieri, dove una volta era presente il circolo Amici del Remo, trovate carcasse d'auto e una roulotte abbandonata. Identificate tre persone

E' di diciotto persone arrestate e sei denunciate dall'inizio del mese il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia nell'area del parco del Valentino a Torino.

I cittadini segnalano, la polizia interviene. Controlli del commissariato Borgo Po, insieme agli agenti della polizia municipale, nella zona di corso Moncalieri, all’altezza del civico 422, dove una volta era presente il circolo Amici del Remo. I residenti, infatti, lamentavano lo stato d’abbandono in cui versa l’area dopo l’alluvione che alcuni fa colpì il circolo.

Lungo le sponde del fiume si trovano tre ruderi di fabbricati di proprietà comunale, un tempo usati dal circolo di canottaggio: nelle vicinanza c’erano quattro veicoli privi di targhe, una roulotte in stato di abbandono e carcasse di auto smontate, con parti di carrozzeria accatastate.

Durante il servizio, all’interno di due baracche, sono stati identificati e controllati tre romeni, di 42, 37 e 33 anni; il più anziano è risultato essere sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria ma inottemperante alla misura dal mese di maggio scorso.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single