La cocaina sequestrata dalla polizia
News
E’ successo martedì sera in via Cerasole

Torino, ignora l’alt e sfreccia a tutto gas: la folle corsa del pusher finisce contro un’auto

In manette 25enne: nella sua casa trovati 130 grammi di cocaina. Il conducente della Ford Focus contro cui si è schiantato lo spacciatore è stato trasportato in ospedale

Una folle corsa in auto per evitare di essere controllato dalla polizia. Poi lo schianto, contro un’altra vettura. Quindi, il tentativo di fuga a piedi, prima dell’arresto. E’ successo martedì sera, a Torino.

Gli agenti del commissariato Barriera Milano hanno fermato un’auto con a bordo un gabonese di 25 anni in via Cerasole. All’alt della poliziotti, però, lo straniero ha accelerato finendo la sua corsa contro una Ford Focus. Il malcapitato conducente del veicolo, un peruviano, ha subito delle lesioni ed è stato poi trasportato in ospedale.

IN CASA AVEVA 130 GRAMMI DI COCA.

Dopo l’incidente il 25enne è sceso dall’auto e ha tentato la fuga a piedi, ma è stato fermato dagli agenti.
Nel corso della perquisizione domiciliare in via Rondissone, i poliziotti hanno trovato più di 1.100 euro in contanti, 130 grammi di cocaina e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.
Dagli accertamenti è emerso che il cittadino gabonese era irregolare sul territorio nazionale, gravato da numerosi precedenti di polizia e aveva il divieto di dimora nel comune di Torino.
E’ stato quindi arrestato per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio, resistenza e omissione di soccorso.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo