Il Mauriziano
Salute
SANITA’

Torino, grazie ai fondi di una corsa podistica la nuova sala di osservazione della Radiologia del Mauriziano è realtà

Intitolata alla memoria di Annamaria Aimone, appassionata podista scomparsa poco più di quattro anni fa a causa di una grave malattia

È stata inaugurata , presso la Radiodiagnostica dell’ospedale Mauriziano di Torino (diretta dal dottor Stefano Cirillo), la sala di osservazione della radiologia, realizzata anche grazie ai proventi derivanti dallo svolgimento della corsa podistica “Corri con il Mauriziano – sport e salute insieme – Memorial Annamaria Aimone”.

La nuova sala è stata intitolata alla memoria di Annamaria Aimone, persona dinamica, sportiva, appassionata podista, prematuramente scomparsa poco più di quattro anni fa a causa di una grave malattia. È una sala attrezzata con testaletto completi di gas medicali per rendere più sicura l’osservazione dei pazienti sottoposti a procedure bioptiche e ad esami diagnostici con l’utilizzo di mezzi di contrasto e per offrire al paziente un’assistenza medica ed infermieristica più adeguata.

La presenza di nuovi lettini e poltrone per l’idratazione rendono più confortevole l’attesa.
In tempo di pandemia, la sala si rivelerà indispensabile per garantire il corretto distanziamento tra i pazienti in attesa.

La realizzazione della sala è stata possibile anche grazie ai fondi raccolti in occasione dello svolgimento della corsa podistica non competitiva “Corri con il Mauriziano – Sport e Salute insieme”, il cui ricavato, pari a circa 5000 euro, era destinato a tale scopo.
Erano presenti alla cerimonia il Direttore generale del Mauriziano Maurizio Dall’Acqua e la famiglia della signora Aimone.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo