News
Notte di violenza al Regina Margherita

Torino, gli negano l’accesso in ospedale e lui dà in escandescenza. Arrestato

L’uomo, un 47enne di Massa Carrara, pretendeva di entrare al pronto soccorso per visitare il nipote, ricoverato in terapia intensiva

Voleva entrare al pronto soccorso dell’ospedale Infantile Regina Margherita di Torino per visitare il nipote, ricoverato in terapia intensiva. Quando gli è stato negato l’ingresso, l’uomo, un 47enne di Massa Carrara, è andato letteralmente in escandescenza.

SCATTA LAFOLLE AGGRESSIONE
L’episodio risale alla scorsa notte. L’uomo ha aggredito il personale di vigilanza, danneggiando e rompendo alcuni paletti di plastica utilizzati per canalizzare il flusso del pubblico, scagliandosi successivamente contro i militari dell’Arma intervenuti sul posto.

SARA’ PROCESSATO PER DIRETTISSIMA
Alla fine è stato immobilizzato e arrestato dai carabinieri, con l’accusa di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Sarà processato per direttissima.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo