polizia sito questura 2
News
Raggiunto e bloccato in piazza Baldissera

Torino, finge di fermarsi all’alt della polizia poi sfreccia a tutto gas: arrestato

Preso un 37enne marocchino sottoposto alla misura della libertà velocità: addosso aveva oltre 700 euro in contanti

E’ domenica mattina e gli agenti della Squadra Volante notano un’auto transitare in corso Novara, a Torino. Intimato l’alt al conducente e l’uomo, un marocchino di 37 anni, gesticola in direzione del ciglio stradale, manifestando la volontà di fermarsi non appena lo spazio di parcheggio lo avesse consentito. Giunto nei pressi di via Cigna però, il marocchino accelera bruscamente, iniziando a zigzagare tra le auto, inseguito dalla polizia. Arrivato in corso Venezia, capisce di non avere possibilità di seminare gli agenti, quindi abbandona la macchina e tenta la fuga a piedi.

Raggiunto e bloccato in piazza Baldissera, il trentasettenne viene perquisito: con sé ha oltre 700 euro in contanti. Da ulteriori accertamenti emerge che è sottoposto alla misura della libertà vigilata. Scatta la perquisizione domiciliari, durante la quale gli agenti trovano all’interno della tasca di una giacca un involucro di cellophane contenente circa un etto di hashish.

Lo straniero, con precedenti specifici di polizia, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo