(foto di repertorio)
News
In via Riva del Garda

Torino, festino in casa a base di droga: arriva la polizia, tutti multati

I vicini, infastiditi da musica e schiamazzi, hanno chiamato le forze dell’ordine. Sequestrati oltre 100 grammi tra hashish e cocaina, in manette un 24enne

È da poco passata la mezzanotte quando alcuni vicini sentono schiamazzi e musica alta provenire da un appartamento. Così chiamano la polizia. Effettivamente era in corso una festa. Ci sono all’incirca una decina di ragazzi all’interno di un appartamento in via Riva del Garda, a Torino, e tutti sono stati sanzionati per il mancato rispetto delle normative anti Covid-19: non indossavano le mascherine e non rispettavano il distanziamento sociale.

Giunti in camera da letto, gli agenti sorprendono un 24enne che nasconde tra la rete e il materasso un panetto di hashish. Ormai scoperto, consegna spontaneamente ai poliziotti altra droga, che nascondeva in un sacchetto in cellofan all’interno degli slip.

Nel frattempo un altro giovane si trova sul balcone, al freddo, senza apparente motivo. Ma in una pianta viene trovata della cocaina, sequestrata. Scatta, quindi, la perquisizione nell’abitazione del ventiquattrenne dove viene trovato altro hashish, un bilancino di precisione e un coltello con evidenti tracce di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. In precedenza era stato sanzionato per possesso di droga.

Complessivamente sono stati sequestrati oltre 100 grammi di droga.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo