penitenziaria
Cronaca
E’ accaduto ieri pomeriggio

Torino, detenuto appicca incendio in carcere: tre poliziotti intossicati

Evacuate tutte le persone presenti sul piano, compreso il responsabile, di origini tunisine

Sfiorata tragedia a Torino, nel carcere Lorusso-Cutugno: un detenuto, di origini tunisine, ha appiccato un incendio nella sua cella del padiglione “C”, quinta sezione. Sul posto è intervenuto il personale di Polizia Penitenziaria ed i vigili del fuoco, che hanno messo in salvo tutte le persone presenti sul piano, compreso il responsabile del rogo.

TRE POLIZIOTTI INTOSSICATI
Tre i poliziotti intossicati, che sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria. Non si registrano altri feriti. Leo Beneduci, segretario generale OSAPP, ha aggiunto: “Non si conoscono le motivazioni del gesto del detenuto. Gli agenti di Polizia Penitenziaria hanno portato a termine un’operazione di soccorso con grande prontezza, evitando una grave tragedia”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo