polizia_arresto
News
Ladri arrestati con l’accusa di rapina in concorso

Torino, derubato con “tecnica del tamponamento” in via Cigna. Rischia anche di essere investito

Vittima accerchiata all’incrocio. Poi la volante becca i malviventi in corso Mortara

Rapina sventata in via Cigna a Torino. Una coppia è stata tamponata da una Ford Ka, prima che scattasse il verde.

Dall’utilitaria sono scesi due giovani, all’interno c’era anche un terzo, che hanno addossato loro la responsabilità del sinistro.

In realtà questa era una scusa per mettere a segno il colpo. Il povero ragazzo è stato accerchiato e rapinato del portafoglio che conteneva denaro e documenti.

Subito i ladri si sono rimessi al volante e sono scappati ad alta velocità, quasi investendo la vittima, che è poi riuscita a dare l’allarme al NUE.

Così una pattuglia della volante ha rintracciato la Ka in corso Mortara e l’hanno fermata. All’interno sono stati trovate tre persone di età compresa dai 36 ai 20 anni, tutte con precedenti specifici e provenienti da una comunità.

Il gruppetto ha poi ammesso di aver messo assegno la rapina. Tutti e tre sono stati così arrestati per rapina in concorso.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo