(foto di repertorio)
Cronaca
Controlli dei civich

Torino, dehors fuorilegge e condizioni igieniche precarie: multe per 7mila euro a tre locali di Aurora

Sanzionati i titolari di due bar e un minimarket

Sono tre in totale le attività commerciali che sono state sanzionate dagli agenti del Comando Territoriale VII – Aurora, Vanchiglia, Madonna del Pilone – della polizia municipale di Torino durante un servizio ordinario svolto due giorni fa nel quartiere Aurora.

In corso Brescia un minimarket gestito da un uomo di nazionalità bengalese, è stato sanzionato per le cattive condizioni igienico sanitarie del locale e perché poneva in vendita la merce senza esporre i prezzi.

In corso Vercelli, invece, il gestore di un bar, di nazionalità cinese, oltre che per le precarie condizioni igienico sanitarie in cui verteva il locale, è stato sanzionato anche per aver occupato abusivamente la carreggiata stradale con la struttura di un dehor. L’abuso è stato fatto rimuovere immediatamente dagli agenti.

Un’altra occupazione abusiva di suolo pubblico con un dehor ha attirato i ‘civich’ in un bar ubicato in corso Regina Margherita dove, a seguito degli accertamenti effettuati dagli agenti, è emersa anche la vendita abusiva di prodotti da forno, effettuata in assenza di autorizzazione. Due, anche in questo caso, i verbali contestati al titolare del bar, un altro uomo di nazionalità cinese, che portano il totale delle sanzioni comminate ai tre gestori dei locali a quasi 7.000 euro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo